Air Jordan 1 Hi '85 Varsity Red: Nuova vita per un'icona delle sneakers

In arrivo la release Air Jordan 1 Hi ’85 “Varsity Red”: nuova vita per un’icona del mondo sneakers. Ecco cosa dobbiamo aspettarci.

Per ogni brand di sneakers che si rispetti, ci sono dei modelli iconici. Per ogni modello iconico che si rispetti, ci sono delle colorway iconiche. Per ogni colorway iconica che si rispetti, ci sono delle storie mitiche da raccontare. E’ il caso delle Air Jordan 1 “Banned” o “Bred”, la leggendaria prima signature shoe di Michael Jordan, quella che rivoluzionò il mondo delle scarpe da basket, dopo una scontro frontale con l’NBA, per diventare col tempo un punto di riferimento nel mondo delle sneakers. Le Air Jordan 1 Hi ’85 “Varsity Red” sono una sorta di omaggio a questo momento storico: la scarpa infatti, identica all’OG dei tempi, è la versione a colori invertiti della “Banned”.

Uno spot delle Jordan Banned del 1985

Come sono fatte le Air Jordan 1 High 85 Varsity Red

Se l’heel della scarpa e lo swoosh rosso acceso rimangono uguali alla “Bred”, la paletta cromatica si inverte invece sul resto della scarpa, mantenendo però identiche le tonalità del rosso e del nero. A questi dettagli si aggiunge la targhetta, arricchita da un evocativo scatto di Jordan stesso intento a schiacciare; la stessa foto che darà poi vita al simbolo della cultura pop che è diventato il Jumpman. La scarpa è completata da una midsole bianca e da un’outsole rossa, in puro stile Chicago.

Quando usciranno?

Accompagnata da un packaging speciale, la release dell’ Air Jordan 1 Hi ’85 “Varsity Red” è prevista per febbraio 2020, in concomitanza con una serie di attivazioni che vedranno protagonista il prossimo All-Star Weekend in NBA. Nota dolente per gli appassionati: a quanto pare il prezzo di vendita sarà di 200 dollari – sebbene Jordan non abbia ancora confermato nulla in via ufficiale -, rispetto ai classici 160 della silhouette. La release sarà inoltre particolarmente limitata: sono previste solo 23.000 paia in tutto il mondo: un bel pezzo da collezione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *