Il best of the week 10-16 aprile 2021 tra Gucci e AVAVAV

Nel best of the week 10-16 aprile 2021, continuiamo il discorso sulle sneakers sostenibili ma non solo: ecco tutti i dettagli

La scorsa settimana, avevamo assistito a tantissime collaborazioni e release davvero uniche e inedite. Avevamo iniziato (o per meglio dire, ripreso) il discorso sulla sostenibilità presentando le nuove sneakers 100% sostenibili di Saucony. In questo nuovo appuntamento, porteremo avanti questo discorso con una combo davvero d’eccezione ma, come sempre, non vi anticipiamo nulla. Allora, siete pronti per questo best of the week 10-16 aprile 2021?

1 – Veja x Rick Owens: anche queste sneakers sono eco-friendly (e anche vegane)

Il best of the week di questa settimana non potevamo non iniziarlo con le nuove scarpe eco-friendly e vegane by Veja x Rick Owens. Come abbiamo già anticipato nella intro, la scorsa settimana avevamo presentato le nuove scarpe 100% sostenibili di Saucony ed oggi proseguiamo nel discorso di sostenibilità con queste nuove protagoniste. Ma se siete attenti lettori di Klamour, questa è la quarta release della loro capsule dove ci propongono appunto dei nuovi modelli, la Runner Style 2 e il modello da trekking, con ingredienti naturali e materiali riciclati.

Troviamo lo zucchero di canna, l’olio di banana, la gomma amazzonica e gli scarti della lavorazione del riso come componenti dell’intersuola; mentre la tomaia è realizzata in 100% poliestere riciclato derivante dalle bottiglie di plastica. In aggiunta, è stata utilizzata una tela di cotone organico al 100%, rivestita con similpelle, amido di mais e olio di ricino che va a sostituire la pelle. Insomma, delle sneakers non solo belle e comode, ma anche attente all’ambiente e questo ci piace assai!

Potrebbe piacerti anche:


2 – Gucci x Balenciaga: presentata la nuova collezione e sfilata “Aria” per il centenario del brand

Passiamo adesso ad una delle collaborazioni più discusse e chiacchierate della settimana, ovvero Gucci x Balenciaga. In realtà, come ha affermato lo stesso direttore creativo Alessandro Michele sui social, la capsule collection è un piccolo assaggio della più ampia collezione e sfilata che Gucci ha presentato in onore del suo 100° anniversario. La collezione prende il nome di “Aria” e prende ispirazione dalle diverse epoche artistiche e stilistiche che hanno caratterizzato la storia del brand italiano.

Nello specifico, Michele ha preso il genio delle creazioni iconiche di Tom Ford e le ha mischiate con elementi di Balenciaga di Demna Gvasalia in un’assonanza di colori e stili che ben si sposano con le tradizioni e i caratteri di entrambi i brand. Vediamo infatti l’estro e la classicità di Gucci miscelarsi in un gioco perfetto con lo stile più urban e contemporaneo di Balenciaga. Che ne dite? Per noi è il massimo della creatività e della genialità.


3 – Supreme: finalmente in arrivo le nuove Spring tees 2021

Ovviamente non potevamo non inserire nel best of the week 10-16 aprile 2021 la release di Supreme dedicata alle nuove grafiche per la primavera. Le nuove grafiche e t-shirt disponibili sono sette, ognuna delle quali caratterizzata da un motivo e un disegno originale e super colorato.Troviamo: un teddy bear sui toni del rosina, la scritta logo Supreme in un nuovo carattere e formato, una stampa in bianco e nero, altre due con il logo del brand declinate in uno stile inedito, una sui toni del verde chiaro con motivo floreale che si estende su tutta la parte superiore della t-shirt, e l’altra sui toni del fucsia con scritta più minimale ma decorata da omini e da gambette. Infine, le ultime due grafiche sono un ritorno alle origini di Supreme con stampe paesaggistiche e sullo sfondo il logo.


4 – DOE x The North Face: in arrivo una capsule che profuma di caffè

Questa settimana il nostro amato The North Face non ci mostra capi solo tecnici e sportivi, pensati per alte prestazioni, bensì ci presenta qualcosa di più originale e versatile che profuma di caffè. Realizzato in collaborazione con la boutique di Shangai DOE, la capsule dimostra come il brand sia in grado di destreggiarsi su diversi stili e collaborare con diversi brand per risultati sempre da togliere il fiato. Però questa volta si è superato, andando a mischiare elementi propri della sua heritage con elementi più stilistici e di tendenza. Ma la vera novità non è solo la sua maestria piuttosto la capacità di trasformare un semplice caffè latte in una vera e propria opera d’arte. Questa stampa caleidoscopica è tradotta in stampe all-over declinate su una giacca a vento leggera, una camicia, dei pantaloncini e una borsa a tracolla.

Potrebbe piacerti anche:


5 – AVAVAV: la nuova collezione con tessuti inutilizzati di brand di lusso è la nuova moda che amiamo

Proseguiamo il tema della sostenibilità e del riciclo nel settore fashion in un’accezione nuova con la nuova collezione di AVAVAV. Questo brand ha letteralmente spopolato sul web con la sua prima collection di Monster Boots ed ora si ripresenta con una nuova anticonvenzionale, ribelle ed eclettica, all’insegna del riciclo e del risparmio. Ha infatti realizzato tutti i capi con scarti di tessuti inutilizzati di brand di lusso come Burberry, Fendi e Jacquemus, creando pezzi davvero unici al mondo, mischiando fantasia, creatività e anche sperimentazione. Ma la cosa interessante è che il brand non ha chiesto il permesso di poterli utilizzare, ma è andato letteralmente a raccoglierle dopo che questi erano stati gettati via. Per noi questa è vera moda, dove l’arte e l’estro bastano per dare vita a qualcosa di spettacolare; una moda che speriamo apra le porte ad un nuovo capitolo nel mondo del luxury.


6 – GCDS: finalmente sono disponibili le nuove Cherry Mizuno sneakers

E terminiamo questo best of the week come lo abbiamo iniziato, ovvero con delle sneakers. GCDS ci presenta infatti le sue nuove sneakers, le Cherry Mizuno, in edizione limitata e senza possibilità di restock. Dire che sono belle è dire poco: sono caratterizzate da un total white sull’upper e da un fucsia tendente al fluo sull’intersuola e suola. Completano il tutto una targhetta con il logo del brand e delle stringhe, con entrambi che riprendono i colori dominanti. Insomma, una sneaker street-luxury da provare assolutamente: che ne dite?


E anche per oggi la nostra carrellata del meglio dello streetwear termina qui ma come sempre vogliamo sapere qual è stato il vostro preferito tra brand e collaborazioni: fatecelo sapere qui sotto nei commenti e seguiteci sul nostro profilo Instagram per il nostro appuntamento del weekend sulla classifica del meglio dello streetwear, per nuove curiosità e aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *