Il best of the week 13-19 febbraio 2021 tra Nike e Supreme

Con il best of the week 13-19 febbraio 2021 siamo arrivati alla metà inoltrata del mese. Ma sapete già chi abbiamo ai primi posti?

Se la scorsa settimana avevamo iniziato a presentare le nuove collezioni primavera estate e avevamo assistito a capolavori dello streetwear e del settore fashion come la nuova collection di Stone Island. Oggi sicuramente torneremo a parlare della stagione ormai alle porte ma con qualche novità in più. Ovviamente come sempre non vi anticipiamo nulla e se per voi va bene, possiamo subito dare inizio a questo best of the week 13-19 febbraio 2021.

1 – Supreme: finalmente habemus la nuova collezione Spring Summer 2021

Non potevamo non iniziare questo best of the week se con la novità della settimana: Supreme ha rilasciato finalmente la sua nuova collezione Spring Summer 2021. Come nelle precedenti stagioni, anche in questa domina il colore in tutte le sue forme. Le sfumature si fanno sempre via via più calde o fredde a seconda del capo e dello stile di questo. I dettagli continuano ad essere il veicolo trainante di tutta la linea d’abbigliamento e accessori; caratterizzano e risaltano infatti silhouette e nuance. Il logo è reso anche per il 2021 sempre più stiloso e cambia carattere e formato in base alla t-shirt, alla felpa o alla camicia e se è lui l’unico protagonista di esse oppure no. Oltre a ciò, ci conquista la varietà di stile, forme, motivi e dettagli. Ogni capo è unico e originale e, seppur conservi i tratti caratteristici e tradizionali dello stile del brand, presenta elementi inediti, contemporanei ed innovativi. La cosa infatti che ci spinge ad amare Supreme di stagione in stagione è la sua capacità di proporre idee sempre nuove. Voi cosa ne pensate?


2 – Lily of the Valley: l’unione fa la forza, sia nella moda che nel caffè!

Lasciamo un attimo da parte la moda e lo streetwear “fine a se stesso” e parliamo di un progetto socialmente impegnato, cosa di cui a noi di Klamour piace parlare sempre. L’iniziativa prende il nome di Lily of the Valley e si tratta di una capsule collection di tazzine per il caffè che supporta le donne vittime di violenza. La collaborazione nata è tra Alberta Florence, brand fiorentino di moda etica e sostenibile, e Mogi Caffè, azienda che propone miscele sostenibili e di qualità. Seppur apparentemente i due brand non hanno niente in comune, in realtà una cosa ce l’hanno, ovvero la passione e il talento per un design ricercato e per un mondo più sostenibile. Quanto alle tazzine, il set presenta un design elegante e raffinato ma un po’ insolito perché dettato da una forma quadrata, dai colori delicati e dai fiori di mughetto.


3 – Palace x Stella Artois: lo streetwear si inizia anche a bere!

Passiamo ora ad un’altra capsule collection particolare e che merita la nostra attenzione. Sì perché in questo best of the week 13-19 febbraio 2021 Palace ci delizia con uno streetwear tutto nuovo, profumato e imbevuto di birra. Ma non una birra qualunque, una belga, la Stella Artois. La capsule prevede giacche in tela con pantaloni abbinati, felpe con cappuccio, camicie, pantaloncini da bagno, t-shirt. Mentre per quanto riguarda la sezione accessori, troviamo un calice da birra, un ombrello, un barattolo, sottobicchiere, apribottiglie, portafoglio e cappellini vari. La particolarità di questa collezione non sono tanto i capi in sé che uniscono lo stile minimal ma stiloso di Palace al colore e al carattere della birra belga. Bensì il mix di culture che si fondono al loro interno: la street culture dello skateboarding con quella del pub e con la tradizione della birra belga Artois.

Potrebbe anche interessarti:


4 – CDG x Nike: di nuovo insieme per la capsule “PLAY TOGETHER”

CDG, la sub-label di Comme des Garcons e Nike tornano finalmente a lavorare di nuovo insieme. La capsule collection prende il nome di “Play Together” e fonda insieme le filosofie stilistiche di entrambi i brand. Elementi minimal si fondono con comfort e stile, uniti tutti insieme da uno Swoosh oversize e dall’immancabile cuoricino di CDG. La linea prevede una t-shirr e una felpa con cappuccio, declinate sui toni del bianco e del grigio. Inutile dire che il risultato è pazzesco: semplice ma d’effetto!

Potrebbe anche interessarti:


E anche per oggi la nostra carrellata del meglio dello streetwear termina qui ma come sempre vogliamo sapere qual è stato il vostro preferito tra brand e collaborazioni: fatecelo sapere qui sotto nei commenti e seguiteci sul nostro profilo Instagram per il nostro appuntamento del weekend sulla classifica del meglio dello streetwear, per nuove curiosità e aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *