Borse Gucci: La nuova collezione 2020 recensita e spiegata

Dalla Gucci 1955 Horsebit alla GG Marmont per arrivare alla Dionysus: ecco le migliori borse Gucci della collezione 2020.

Che le borse, insieme alle scarpe, siano l’accessorio più amato da noi donne è ormai assodato. Ma tra i tanti brand e modelli in commercio, ce ne sono alcuni che ci fanno letteralmente impazzire. Un esempio? Le borse Gucci! Soprattutto la collezione 2020 ha riscosso un successo grandioso tra noi bags lovers, ricca di grafiche inedite e modelli nuovi e vecchi, rivisitati ed aggiornati secondo il gusto del Direttore Creativo Alessandro Michele. Scopriamola qui di seguito!

Borse Gucci Collezione 2020: ecco le borse icone rivisitate in chiave moderna

La collezione 2020 ha come protagonista indiscussa la Gucci 1955 Horsebit, un modello iconico tirato fuori dagli archivi e reinterpretato in una chiave più fresca e moderna, in linea con i nostri tempi. Da una parte, presenta il design e i dettagli originari di quell’epoca e, dall’altra, ne esalta le forme e i colori con uno stile contemporaneo, combinando questi due elementi alla perfezione per un risultato inedito e senza precedenti. La Gucci 1955 Horsebit viene declinata in tre diverse varianti e in una varietà incredibile di colori e grafiche iconiche. Abbiamo:

  • Borsa a spalla piccola
  • Borsa a spalla grande
  • Borsa secchiello

Vediamole più nel dettaglio.

Borsa a spalla piccola Gucci 1955 Horsebit

Questa borsa, consigliatissima nella colorazione beige, è caratterizzata da uno dei simboli iconici del marchio, ovvero dal dettaglio con doppio cerchio e barra centrale. Il logo si combina con il tessuto GG Supreme in una perfetta armonia di linee e colori. La borsa può essere portata sia a spalla che a tracolla, molto versatile da abbinare sia con look classici e formali sia con quelli più casual.

Borse Gucci: La nuova collezione 2020 recensita e spiegata
Variante beige
Borse Gucci: La nuova collezione 2020 recensita e spiegata
Variante blu

Borsa a spalla grande Gucci 1955 Horsebit

Tra le borse Gucci della collezione 2020, la seconda versione che vi mostriamo è la più capiente e la più versatile perché a differenza delle altre due, è decisamente più grande e spaziosa. Realizzata nel tessuto Original GG, combina due colori (il beige e il rosso mattone) a contrasto tra di loro, creando lo stesso armonia e stile. Se amate il vintage, questa fa al caso vostro!

Borse Gucci: La nuova collezione 2020 recensita e spiegata
Variante beige

Borsa secchiello Gucci 1955 Horsebit

Arrivando all’ultimo modello della Gucci 1955 Horsebit, possiamo ben dire che si tratta del più particolare per forma e dettagli, con fodera interna in microfibra e rifiniture effetto camoscio, che funge inoltre da sacca contenitore. Pensata per le occasioni più speciali, rende ogni look più elegante e ricercato, con un tocco di gusto vintage ed uno sguardo allo stile contemporaneo.

Borse Gucci: La nuova collezione 2020 recensita e spiegata
Variante blu

Seppure la collezione 2020 Gucci abbia come protagonista assoluta la 1955 Horsebit, ci sono anche altre borse Gucci che, dallo stile ancora più ricercato e versatile, meritano la nostra attenzione. Fanno parte delle cosiddette Gucci Beloved, le linee di borse più amate dal pubblico e dallo stesso direttore creativo, che le ha sapute ripescare dagli archivi della tradizione e reinterpretarle in una chiave più fresca e moderna. Eccone qui un assaggio:

GG Marmont

La linea GG Marmont viene declinata in diversi modelli con colori e dettagli anch’essi ripresi dalla tradizione Gucci ma trasportati nel presente, rendendoli versatili e senza tempo, delle vere e proprie icone di stile. Tutte le borse GG Marmont sono realizzate in morbida pelle matelassé, con righe diagonali e logo Doppia G torchon sulla chiusura.

Borse Gucci: La nuova collezione 2020 recensita e spiegata
Variante nera. Disponibile su SSENCE anche in altri modelli e colori.

Dionysus

Questa linea di borse Gucci si caratterizza per uno spiccato gusto vintage e per un richiamo alla mitologia greca, come ben si può notare dalla testa di tigre. Il design pulito e ricercato la rende una collection evergreen, da usare sempre, di stagione in stagione e per ogni occasione.

Borse Gucci: La nuova collezione 2020 recensita e spiegata
Variante GG Supreme beige. Disponibile su SSENCE.

Ophidia

Tra le Gucci Beloved, la linea di borse Ophidia è quella che più si differenzia per note decisamente retro. Caratterizzata dall’iconico nastro Web intarsiato e dalla pattina GG Marmont in oro lucido, presenta diverse varianti per forme e colori, tra le quali spicca il motivo floreale.

Borse Gucci: La nuova collezione 2020 recensita e spiegata
Variante GG Supreme beige. Disponibile su SSENCE, anche in diversi colori.
Borse Gucci: La nuova collezione 2020 recensita e spiegata
Variante GG Supreme con motivo floreale. Disponibile su SSENCE nella versione liscia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.