Carhartt Wip cotone biologico

Dal 2019 lo storico brand Carhartt Wip punta all’utilizzo del cotone biologico al 100%. Finalmente fuori i nuovi capi, totalmente green ma con lo stile di sempre

Nonostante il 2020 sia iniziato da poco, Carhartt ha già dato modo di parlare di sé. Ai primi di gennaio risale l’uscita del nuovo lookbook per la primavera estate 2020, cui di recente abbiamo dato un’occhiata. Ma il brand ultracentenario è molto chiacchierato anche grazie alla collab Carhartt Wip x Awake NY, in cui conserva il suo stile iconico pur prendendo in prestito colori vivaci e sgargianti.

A prescindere da queste breaking news, a Carhartt Wip va riconosciuto il merito di un’operazione silenziosa, discreta, costante, anche se non troppo lenta. Stiamo parlando della progressiva conversione della tela di Carhartt Wip in cotone biologico 100%. Infatti, a partire dalla collezione primavera estate 2019, il brand ha preso l’impegno di sostituire gradualmente la sua storica tela Dearborn Canvas con una tela alternativa e totalmente organica. Per chi crede di non conoscere la Dearborn: stiamo parlando del tessuto alla base dei modelli più iconici del marchio, come la Active Jacket o il Michigan Chore Coat.

Carhartt wip active jacket
Carhartt Wip Active Jacket
Carhartt wip michigan-chore-coat-
Carhartt wip Michigan Chore Coat

Carhartt Wip, da 130 anni impegnata contro il freddo

Che il self-improvement sia una caratteristica principale del brand, è cosa piuttosto nota. Ce ne accorgiamo già ad una prima occhiata al website Carhartt Wip, in cui l’azienda non manca di illustrare i processi e i progressi produttivi che l’hanno portata ai vertici del mercato, soprattutto in nord Europa e negli USA.

Nata come fabbrica di tute da lavoro in denim o in tela duck, inizialmente la Carhartt commerciava prodotti che non erano nemmeno provvisti di fodera. Stiamo parlando del 1889, anno in cui Hamilton Carhartt fondò l’azienda a Detroit, nel Michigan. Nonostante questa falla, già le prime tute del marchio si presentavano robuste, resistenti, comode e funzionali: i workers hanno dato fiducia al brand, permettendo a Carhartt di migliorarsi e crescere.

Carhartt history

Così, l’azienda ha trascorso buona parte del secolo scorso nel cercare di capire come realizzare il suo vero obiettivo: proteggere i lavoratori dal freddo estremo. Effettivamente, provarono di tutto: dalla fodera in “coperta da sella” (saddle blanket), a quella in schiuma Scott – la storica imbottitura trapuntata. Solo nel 1998 (!) la Carhartt riuscì nella sua impresa di sconfiggere per sempre le intemperie: e lo fece con la sua linea Extremes, foderata con un guscio di nylon a 1000 denari. Una vera e propria barriera termica impenetrabile.


Carhartt Wip e il nuovo cotone biologico: cos’è cambiato?

All’apparenza, non cambia molto. Anzi, quasi niente. I capi di Carhartt Wip sembrano aver conservato la stessa qualità, robustezza e durevolezza. Lo stile è sempre lo stesso. Dal punto di vista produttivo, però, cambia tantissimo. L’emergenza climatica è ormai una realtà e, come sappiamo, il settore della moda ha una grossa fetta di responsabilità nell’ambito dell’inquinamento ambientale. Basti pensare che le coltivazioni di cotone, a causa dell’uso di insetticidi e pesticidi, rendono il settore tessile talmente inquinante da essere secondo solo a quello petrolifero.

Carhartt-wip-cotone-biologico

L’impegno di Carhartt Wip, allora, ci colpisce in tutta la sua importanza etica. A partire dalla SS 2019 e progressivamente nelle collezioni successive, il brand è impegnato nell’approvvigionamento del cotone da fonti sostenibili, e nell’eliminazione di pesticidi chimici e fertilizzanti dal processo produttivo. Si tratta di scelte impegnative e notevoli, che influiscono positivamente sull’ambiente e sulla salute dei lavoratori. La produzione eco-friendly sembra ormai una prerogativa imprescindibile per Carhartt Wip, come dimostra anche la SS 2020. Riconoscere gli articoli in cotone organico è semplicissimo: sono contraddistinti dall’apposita etichetta.

Carhartt wip cotone organico

Di seguito, alcuni capi già disponibili online realizzati in cotone biologico. Altre chicche Carhartt sono disponibili anche su luisaviaroma.com.

Carhartt Wip Black Michigan Coat

Carhartt WIP cotone organico michigan coat

Carhartt Wip Active Jacket Fucsia

Carhartt WIP cotone organico felpa

Carhartt Wip Chore Jacket

Carhartt WIP cotone organico Chore Jacket

Carhartt Wip Detroit Jacket

Carhartt WIP cotone organico Detroit jacket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *