Swoosh Hairdressing al The Alternative Hair Show 2019

Il 6 ottobre il team italiano Swoosh Hairdressing porterà a Londra un progetto importantissimo: i visionari chiudono gli occhi per toccare la bellezza

The Alternative Hair Show 2019 è tra gli eventi più importanti del settore. I look presentati saranno di ispirazione per l’intero 2020 ed ogni hairdresser porterà la sua arte, la sua filosofia e la sua creatività agli occhi del mondo. Tra i finalisti troviamo anche un team napoletano all’avanguardia.

Partiamo dalla location, mozzafiato, dell’Excel Exhibition Centre di Londra. L’evento è programmato per il 6 ottobre 2019 e stiamo parlando della 37esima edizione del festival. Ogni anno il pubblico partecipante e quello che segue l’evento online è sempre più esigente e lo Show riesce a non deludere mai le aspettative. Ciò che porta alla luce? Arte, divertimento, ispirazione e attenzione alle tematiche sociali. Non a caso, The Alternative Hair Show sostiene la Alternative Hair Charitable Foundation, associazione da sempre impegnata nella lotta contro la Leucemia.

Allo show parteciperanno vari team artistici, uno dei nomi italiani di maggiore spicco è il team Swoosh Hairdressing, selezionato per la finale dell’Alternative Hair Show. Solo i più visionari sono chiamati a partecipare all’evento. E chi meglio di Swoosh, che ha conivolto nella propria visione creativa chi vedere non può?

Swoosh Hairdressing al The Alternative Hair Show 2019

La cecità è il tema centrale dell’intero progetto. Una sfida ambiziosa ed estremamente difficile quando si parla di un’arte visiva come quella dell’hairdressing. Solo la commistione di grandi professionisti poteva sfociare in un lavoro di ricerca così articolato: dal responsabile del progetto Fabio di Gennaro, alla stylist Luciana Esposito, alla makeup Artist Sara Ferrari, all’hair visionary Pina Morgillo e alla modella Nancy Scognamiglio. Il tutto immortalato dal bravissimo fotografo Nick Milano.

Da un lato si evidenziano le difficoltà che è costretto ad affrontare chi, purtroppo, soffre di questo tipo di patologie; dall’altro, invece, si valorizza la speranza e soprattutto la forza che queste persone ripongono e riversano nella vita.

Swoosh Hairdressing al The Alternative Hair Show 2019

Il mondo della moda e delle arti visive è, da sempre, legato a doppio filo con la percezione estetica della bellezza. Il gusto del bello assoluto tanto caro a quel Kant che ne sezionava ogni sfumatura.

Ma chi lo ha deciso che il bello si possa esclusivamente vedere? Il vero segreto della bellezza sta nella percezione soggettiva, che non si chiude a limitazioni corporali di alcun tipo. La cecità è una barriera solo per chi cieco non è. Per un non vedente, invece, costituisce una possibilità: la possibilità di sentire in maniera amplificata, la possibilità di utilizzare le proprie dita come dieci occhietti vispi, la possibilità offerte da un’incredibile immaginazione. Il progetto di Swoosh è proprio quello di offrire l’accesso alla bellezza tramite tutti i sensi.

Dove noi vediamo barriere, queste persone vedono sfide da affrontare con coraggio.

Il progetto presentato al The Alternative Hair Show è ricco di contrasti. Forme e colori si sposano in un connubio di significati liberi. Non a caso è stato selezionato per la categoria Cut & Color. Bellissima la vibrazione dei tre colori, realizzata su base scura, che vede fondersi il biondo con l’arancio.

Lo stupore è perseguito anche nel taglio, studiato per scoprire solo uno dei due occhi. Estremamente sensibile l’occhio del fotografo che ha aggiunto ulteriore significato all’intera narrazione, grazie a questo velo elastico, al limite tra trappola, maschera, possibilità e libertà.


Non ci resta che augurare al team Swoosh il migliore dei risultati!

Swoosh Hairdressing al The Alternative Hair Show 2019

Pina Morgillo e Fabio di Gennaro spiegano il progetto finalista dell’edizione 2019 dell’Alternative Hair Show:

SWOOSH | Progetto finalista Alternative Hair Show 2019

La nostre idea, la nostra creazione e soprattutto la nostra passione, tutto raccontato in questo video!Pina Morgillo e il nostro Fabio Di Gennaro ci spiegano il progetto finalista dell'edizione 2019 dell' Alternative Hair Show, uno dei più prestigiosi festival internazionali del settore hairdressing.Guardate il video per saperne di più 🙂

Gepostet von Swoosh Hairdressing am Freitag, 27. September 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *