Il best of the week 11-17 settembre 2021 tra Nike e B-Switch

Collaborazioni, capsule, arte, innovazione, contaminazione: ecco cosa ci propone il best of the week 11-17 settembre 2021

La scorsa settimana avevamo proseguito il mese di settembre con un best of the week davvero pazzesco. Ricco di contaminazioni e collaborazioni, per una moda sempre più sostenibile e confortevole. Ovviamente, non c’è nemmeno bisogno di dirlo, senza mai rinunciare allo stile! In questo nostro nuovo appuntamento, vi anticipiamo solamente che ne vedremo delle belle e che porteremo avanti diversi temi che ci stanno a cuore come la sostenibilità e la sperimentazione. Siete curiosi di scoprire tutti i retroscena di questo best of the week 11-17 settembre 2021?

1 – B-Switch: finalmente lo streetwear della bolognina ha sfilato!

Il best of the week 11-17 settembre 2021 non poteva che iniziare con la sfilata evento di B-Switch, il marchio streetwear inclusivo, sostenibile e creativo made by 35 ragazzi e ragazze delle scuole superiori di Bologna. Si tratta di una realtà giovane, fresca, dinamica che tratta argomenti attuali e che offre una visione del mondo completamente diversa a quella a cui la maggior parte di noi è abituata. Argomenti come il body positivity, l’inclusività, l’empowerment e l’affermazione di sé sono stati il centro di tutta la sfilata. I capi della collezione sono comodi e genderless, dal taglio asimmetrico e dotati di effetto patchwork. Insomma, una collezione originale e inedita come nuovo è il brand e l’idea che vogliono portare avanti questi ragazzi. Chissà cosa ci riserva il futuro!


2 – Supreme x The Crow: lo streetwear diventa un fumetto

Per restare in linea con il nuovo taglio che stiamo dando alla nostra rubrica del best of the week, sempre più inclusivo e contemporaneo, aperto principalmente a temi forti e di contenuto, non potevamo non parlare della capsule Supreme x The Crow. Si tratta di una capsule che mischia streetwear e opere originali dell’artista James O’Barr. Ne risulta una collezione davvero insolita, inedita, dal forte impatto emotivo, anche per la storia che racconta il fumetto. Le immagini sono così di conseguenza molto cupe ed evocative, esprimono il dolore e il sentimento che si respira in The Crow. A livello di capi d’abbigliamento, la capsule collection è composta da: una giacca, una giacca da lavoro, un maglione, una camicia, due felpe con cappuccio, jeans, pantaloni cargo, due t-shirt e degli skateboard.


3 – Jacquemus x Nike: l’arte si fa sportiva e lo sport sempre più artistico

Proseguiamo con l’altro versante della nostra rubrica, ovvero le contaminazioni e le sperimentazioni, la cosa che noi di Klamour amiamo di più in assoluto. E parliamo della nuova e presunta collaborazione tra Jacquemus e Nike. Diciamo ‘presunta’ perché anche se non ci sono state né smentite né conferme, i due brand potrebbero collaborare insieme, come del resto si intuisce dalla nuova collezione Family Love del brand francese. Collezione all’interno della quale si scorgono delle sneakers Nike come una Shox con Swoosh metallizzato. Però per il momento non ci sono altre info, non ci resta che rimanere sintonizzati per nuovi aggiornamenti!

Potrebbe piacerti anche:


4 – Dolly Noire: il double-face bomber è quello che bisogna avere per questa nuova stagione

Proseguiamo il best of the week 11-17 settembre 2021 con Dolly Noire che questa settimana ci ha presentato l’ultima novità della sua collezione autunnale. Il double-face bomber, una giacca pratica e confortevole, versatile, che si può indossare sia dalla parte della tinta unita sia dalla parte della fantasia. Il vero pezzo forte è proprio questa fantasia, ricca di colori e grafiche, mischiano insieme diverse nuance come l’azzurro, il giallo, il blu con le rifiniture a contrasto di colore nero. L’ideale da avere in questa stagione autunnale da affrontare con stile!


5 – Stone Island x New Balance: la capsule tra due culture di innovatori

E concludiamo questo best of the week con una capsule super sorprendente e che nessuno si aspettava. Stone Island e New Balance si sono uniti per creare qualcosa di inedito, esclusivo e innovativo come solo loro sanno fare. Ma purtroppo per il momento non abbiamo molti dettagli al riguardo, rimaniamo sintonizzati per nuovi aggiornamenti!


E anche per oggi la nostra carrellata del meglio dello streetwear termina qui ma come sempre vogliamo sapere qual è stato il vostro preferito tra brand e collaborazioni: fatecelo sapere qui sotto nei commenti e seguiteci sul nostro profilo Instagram per il nostro appuntamento del weekend sulla classifica del meglio dello streetwear, per nuove curiosità e aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *