Il meglio dello streetwear 23-29 maggio 2020: Nike, Supreme, Palace, Moncler

Maggio è stato un altro mese top per il mondo streetwear, tra release e collaborazioni super attese. Ecco cosa è successo dal 23 al 29 maggio 2020

Concludiamo il mese di maggio in bellezza, proprio nel senso vero della parola! Anche se non vi possiamo ancora garantire che questa settimana supererà la scorsa in fatto di stile e release, lasciamo a voi la scelta. E per scoprirlo, fate swipe-up col ditino e iniziamo la nostra carrellata del meglio dello streetwear 23-29 maggio 2020!

1 – Nike x Travis Scott: di nuovo insieme per le tanto attese Air Max 270 “Cactus Trails” 

Questa settimana iniziamo il meglio dello streetwear con un paio di sneakers e che sneakers! Stiamo ovviamente parlando del ritorno di una delle partnership più amate di sempre, quella di Nike x Travis Scott. Le protagoniste in questione sono le nuove Air Max 270 “Cactus Trails”, disponibili da oggi 29 maggio su SNKERS. Ci vengono presentate sui toni del beige, della sabbia e del deserto, arricchite da dettagli di colore a contrasto e loghi sui lati e sul davanti. Ma non è finita qui: oltre alle sneakers, la combo ha preparato una capsule sportiva composta da sweatpants, feplpa e t-shirt.


2 – Supreme: una release ricca di colore e fantasie

Passiamo ora ad uno dei nostri preferiti: Supreme, che questa settimana ci ha regalato una droplist semplice ma pazzesca allo stesso tempo. Nel post dedicato, l’abbiamo definita “un ritorno alle origini” del brand dove viene lasciato posto soprattutto a capi basic, al colore e a fantasie originali ed inedite. Che ne pensate, top o flop?

View this post on Instagram

Iz, Tokyo, 2020. 📷@motoyukidaifu

A post shared by Supreme (@supremenewyork) on


3 – Palace: l’estate si avvicina sempre più che mai

Un altro brand che questa settimana ha deciso di dedicarsi allo stile più semplice e tradizionale (ovviamente sempre con qualche novità!) è Palace. Nella droplist del 29 maggio, ci propone capi colorati, leggeri e perfetti per la stagione più calda, ma troviamo lo stesso giacche impermeabili e pantaloni della tuta per gli ultimi accenni di primavera. Il pezzo forte della release? La felpa con tanti simpatici post-it colorati! Guardare per credere:

Il meglio dello streetwear 23-29 maggio 2020:Nike, Supreme, Palace, Moncler

4 – 8 Moncler Richard Quinn: la capsule collection è arte ed eccesso allo stato puro

Vi ricordate che avevamo già parlato del progetto Moncler Genius, l’unione dell’elegante Moncler con giovani e talentuosi artisti o brand? Ecco: abbiamo già visto 6 Moncler 1017 ALYX 9SM e 7 Moncler Fragment x Converse Chuck 70, oggi è il turno di 8 Moncler Richard Quinn. Un’esplosione di colore, estro, fantasia, ricercatezza e creatività, unite tutte in un’unica capsule collection di haute couture, dove l’eleganza raffinata di Moncler si fonde alla perfezione con l’estro-eccesso di Richard Quinn, famoso per la sue collezioni eccentriche, vistose ed originali. Ma anche se ne risulta una collezione fuori dagli schemi e apparentemente molto eccessiva, i capi sono confezionati maniacalmente e il tocco di eccesso è diretto e contenuto in una forma di elegante leggiadria. I capi, seppur eccentrici, non sono mai esagerati nell’accezione più negativa.


5 – ASSC x USPS: la capsule collection prende in giro i ritardi di spedizione del brand

E non potevamo non finire il nostro meglio dello streetwear 23-29 maggio 2020 con una collaborazione pazzesca e anticonvenzionale, come del resto Anti Social Social Club è di natura. Il copartner d’eccezione è il servizio postale degli Stati Uniti e ancora per l’ennesima volta, il brand si diverte a fare dell’ironia sulla questione dei ritardi dei suoi ordini. Lo aveva già fatto un po’ di tempo fa nella collaborazione con DHL ed ora torna con lo stesso motivo scherzoso, su cui gioca anche nella collezione stessa, presentandoci l’uniforme da lavoro dell’USPS. La capsule è infatti composta da una giacca da lavoro, una camicia da lavoro, felpe con cappuccio, magliette, cappelli e una borsa.

E anche per oggi la nostra carrellata del meglio dello streetwear termina qui, però vogliamo sapere qual è stato il vostro preferito tra brand e collaborazioni: fatecelo sapere qui sotto nei commenti e seguiteci sul nostro profilo Instagram per il nostro appuntamento del sabato sulla classifica del meglio dello streetwear, per nuove curiosità e aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *