Il meglio dello streetwear fine settembre 2020: Nike, Supreme, Bape

E siamo arrivati al meglio dello streetwear di fine settembre 2020: lo stesso abbiamo tante novità, soprattutto in casa Nike. Curiosi?

La scorsa settimana avevamo quasi superato noi stessi in fatto di collaborazioni pazzesche e release incredibili. Non ve le aspettavate tutte quelle vero? Senza essere in competizione, anche questa settimana ci sono delle novità davvero interessanti da conoscere. Ecco cosa accade nel meglio dello streetwear fine settembre 2020.

1 – Nike: novità su novità per la fine di settembre e l’inizio di ottobre

Iniziamo questo meglio dello streetwear con uno dei big per eccellenza, ovvero Nike, che questa settimana non ci ha regalato solo una novità ma moltissime. Per citare le più importanti e le più amate da noi fan, troviamo al primo posto la collezione Nike Move To Zero, un’iniziativa del brand in favore di una moda più sostenibile e attenta all’ambiente. Nello specifico, lo scopo è quello di ridurre le emissioni di CO2 e l’inquinamento, investendo su materiali di riciclo e sostenibili. Con questo proposito e con queste premesse, Nike, entro il 2025, vorrebbe arrivare ad utilizzare solo fonti di energia rinnovabile al 100% e plastica riciclata per sneakers e jersey.

Il meglio dello streetwear fine settembre 2020: Nike, Supreme, Bape

Inoltre, altra novità di questa settimana è la nuova silhouette delle Air Jordan XXXV. Un’esplosione nel senso vero della parola, che mischia elementi del passato con elementi del futuro, con il risultato di una sneaker innovativa, futuristica ma dallo stile inconfondibile di Nike. Ma bisogna aspettare ancora un po’ perché sarà disponibile a partire dal 17 ottobre. Che ne dite, vi piace? A noi fa impazzire!

L’Air Jordan XXXV e il ritorno al futuro del brand | 17 ottobre

2 – Bape x Medicom Toy: il colore è di casa, no di Bape!

Passiamo ora ad una release super colorata e divertente: la Bape x Medicom Toy, disponibile a partire dal 3 ottobre. La capsule comprende come protagoniste assolute le sneakers Bape Sta in due versioni cromatiche pazzesche, la Camo e la Colorblock, da cui derivano rispettivamente le Medicom Toy Camo Bape Sta e le Medicom Toy Bape Sta. Oltre alle sneakers stesse, la cosa divertente è che attaccato ad esse troviamo un simpatico portachiavi Be@rbrick colorblock con logo Bape e la scatola delle scarpe in camo multicolor. Gli altri items della collezione sono: due t-shirt stampate con Be@rbrick e Bape Head e una hoodie Shark colorblock. Ecco tutto qui nel dettaglio:

3 – Supreme x Smurfs: lo streetwear si dipinge di azzurro!

Il meglio dello streetwear di fine settembre 2020 non poteva non avere tra i suoi primi posti la collaborazione della settimana, ovvero quella tra Supreme e i Smurfs. Infatti il nostro amato brand ha colorato le sue giacche, le sue felpe e le sue t-shirt di azzurro riproducendo su di esse i simpatici puffi del celebre cartone animato pubblicato per la prima volta nel 1958. Che dire? Una capsule collection simpatica, divertente e super stilosa, assolutamente da avere per questo autunno!

4 – Off White x Nike: ecco finalmente le bellissime Rubber Dunk

Vi sembrava che vi potessimo dare solo due notizie riguardo a Nike? Non è così: questa settimana ha collaborato con Off White per realizzare delle sneakers assolutamente spaziali, le Rubber Dunk. Pensate per la vita di tutti i giorni ma anche e soprattutto per lo sport, mischiano elementi del passato con uno stile urban e contemporaneo, per dimostrarsi versatili e adatte a tutte le occasioni. La tomaia riprende la forma delle scarpe dei corridori professionisti della fine degli anni ’90 e dei primi anni 2000, mentre i dettagli traggono ispirazione dalle Nike Dunk e dalle Nike Pegasus. Il risultato? Giudicate voi stessi:

Kerron Clement Off-White X Nike Rubber Dunk

 5 – Undercover x P.A.M.: una capsule a dir poco macabra

Continuiamo con le sorprese ed ecco a voi una capsule insolita ma senza dubbio da citare nella nostra rubrica, ovvero l’Undercover x P.A.M. Macabra, urban, ipnotica e ultra moderna, la collezione comprende felpe e t-shirt, con stampe raffiguranti teschi declinati in diversi colori. I loghi dei due brand dominano sulla scena anch’essi in colori vivaci a contrasto con le nuance dei capi. Il tutto è infatti studiato e pensato sui contrasti, per creare contrasti e in qualche modo, “sconvolgere”. Che ne pensate, top o flop?

6 – A-Cold-Wall: in anteprima la nuova collezione Spring Summer 2021

Per citare un altro brand di cui non parliamo spesso ma di cui vale raccontare qualche novità ogni tanto. Infatti, in questa settimana, A-Cold-Wall ci presenta in anteprima la nuova collezione Spring Summer 2021 e non potremmo essere più felici. Non c’è molto da dire al riguardo, se non che si tratta di una collezione ben riuscita, dove si percepisce la qualità dei capi e l’abilità tecnica nel confezionamento. I capi sono dominati da uno stile e da una linea fluidi, lineari e minimal, ma arricchiti da dettagli e motivi grafici urban. Come sempre, questo brand ci presenta qualcosa di innovativo, sperimentale e anticonvenzionale. Veramente top!

View this post on Instagram

SPRING/SUMMER 2021⁠ LOOK 16

A post shared by A-COLD-WALL* (@acoldwall) on

View this post on Instagram

SPRING/SUMMER 2021⁠ LOOK 13

A post shared by A-COLD-WALL* (@acoldwall) on

View this post on Instagram

SPRING/SUMMER 2021⁠ LOOK 17

A post shared by A-COLD-WALL* (@acoldwall) on

E anche per oggi la nostra carrellata del meglio dello streetwear termina qui ma come sempre vogliamo sapere qual è stato il vostro preferito tra brand e collaborazioni: fatecelo sapere qui sotto nei commenti e seguiteci sul nostro profilo Instagram per il nostro appuntamento del sabato sulla classifica del meglio dello streetwear, per nuove curiosità e aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *