best of the week 14 feb

In questo meglio dello streetwear 8-14 febbraio 2020 cos’è successo? Vi anticipiamo già: c’è tanto da dire e tanto da leggere. Pronti?

Febbraio è iniziato benissimo! Già la scorsa settimana vi avevamo mostrato collaborazioni pazzesche e collection veramente geniali. Ma non è da meno questo meglio dello streetwear 8-14 febbraio 2020! In programma ci sono tantissimi brand strepitosi che ci propongono idee e creazioni strepitose. Ma non perdiamo altro tempo: iniziamo questo full immersion nel mondo streetwear.

1 – Palace: il nuovo lookbook Spring 2020 è un’esplosione di colore

Il primo posto della classifica del meglio dello streetwear 8-14 febbraio 2020 se lo aggiudica Palace col suo nuovo lookbook Spring 2020. Dove troviamo uno stile eccentrico e molto ricercato, ricco di colori, fantasie e motivi grafici inediti. Anche il logo è sempre presente, il quale viene declinato in diverse varianti di forme e colori su capi e accessori. Il tutto per una primavera con stile!

Ma non è finita qui! Questa settimana Palace ci ha deliziato con un’altra sorpresa, ovvero della futura collaborazione con Adidas. Per il momento, però, non si sa ancora nulla al riguardo, solo che la capsule sarà incentrata sul golf. Quindi, stay tuned!


2 – Diesel: la nuova campagna incoraggia ad essere sempre noi stessi

Proseguiamo la nostra carrellata del meglio dello streetwear con un brand di cui non parliamo sempre, ma che amiamo molto. Non solo per lo stile sempre fresco e molto glamour, ma soprattutto per i messaggi che vuole trasmettere con le sue collezioni. Ovvero, Diesel. Nello specifico, stiamo parlando della sua nuova campagna “Diesel for Successful Living” che ci incoraggia ad essere sempre noi stessi e a non prenderci mai troppo sul serio. In realtà, non è la prima volta che attraverso le sue collezioni lancia messaggi forti e così coinvolgenti. Basti pensare alle più recenti “Be a Follower” oppure Enjoy Before Returning.

View this post on Instagram

#ForSuccessfulLiving and no regrets.

A post shared by Diesel (@diesel) on

Se siete fan dello stile di Diesel, date un’occhiata alle collezioni uomo e donna disponibili su Asos: sono pazzesche!


3 – Stone Island: la collezione “Shadow Project” è all’insegna dell’innovazione

Parola d’ordine? Innovazione! Come terzo protagonista della nostra carrellata del meglio dello streetwear 8-14 febbraio 2020, Stone Island con la sua collezione “Shadow Project” ci conquista letteralmente. Non solo per i capi in sé che risultano sempre pratici e molto stilosi, ma soprattutto per la tecnologia impiegata, sempre più innovativa, e per la ricerca dei tessuti da utilizzare. In questo caso, abbiamo la tecnologia COMPACT e come materiali l’Heavy Compact Nylon, l’Opak e il DPM. Non ci sono parole per descrivere la maestria e la bellezza che ne derivano da questa capsule.


4 – Carhartt WIP: il nuovo lookbook SS20 si ispira ai mitici anni ’90

E come facevamo a non parlare del nuovo lookbook SS20 di Carhartt WIP? Essendo amanti degli anni ’90, sapere che qualcuno crea un’intera collezione ispirata allo stile e alle silhouette di quel decennio, non possiamo che esserne felici! Tutti i capi della collezione sono pratici e comodi ma senza dimenticare quel tocco di chic che non guasta. Quindi, pollice in su!


5 – Vetements x Reebok: La Spike Runner 200 è disponibile in una nuova colorazione

E non potevamo non concludere questo meglio dello streetwear con una novità assoluta per gli amanti delle sneakers! Vetements x Reebok hanno creato una nuova colorway della mitica Spike Runner 200, ovvero in black and white. Disponibile su SSENSE, è l’ideale per tutti i giorni, da indossare con diversi tipi di look. Che ne dite, vi piace?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *