Lily of the Valley, l’unione tra moda e caffè che aiuta le donne in difficoltà

Dall’unione tra Alberta Florence e Mogi Caffè nasce Lily of the Valley, la capsule collection di tazzine che supporta le vittime di violenza

Prendi due brand apparentemente distanti tra loro, trova un valore in comune e crea qualcosa di unico. È quello che è successo tra Alberta Florence e Mogi Caffè, rispettivamente marchio di moda etica e azienda produttrice di caffè. I due brand insieme hanno creato Lily of the Valley, un set di tazzine di design etiche e benefiche che supporta le donne vittime di violenza.

Chi sono Alberta Florence e Mogi Caffè

Alberta Florence è un brand fiorentino di moda etica e sostenibile, nato nel 2014 grazie a Giulia Mondolfi, che dalla nascita della sua azienda collabora con cooperative sociali e propone capi di altissima qualità ispirati alle atmosfere retrò degli anni ’50 e ’60.

Mogi Caffè nasce invece nel 2007 da un’idea di Monica Forcella, che insieme al fratello Gianluigi ha dato vita a una torrefazione di caffè che, con il motto “il bello che è anche buono”, propone miscele sostenibili e di qualità, abbinate sapientemente al design unico delle loro confezioni.

I due brand si sono incontrati grazie alle loro creatrici. Le due donne sono infatti amiche di lunga data e nel tempo si sono scoperte unite dai valori di eticità e inclusività.

Proprio per questi loro valori così fortemente radicati nei loro brand Monica e Giulia hanno deciso di collaborare a supporto dell’iniziativa realizzata da Fondazione di Comunità MilanoCostruire un Futuro per le Donne vittime di Violenza”. Per dare il loro contributo hanno creato il set di tazzine da caffè Lily of the Valley.

Lily of the Valley, le tazzine di design ispirate alle donne

Le tazzine hanno un design raffinato, elegante e insolito, caratterizzato dalla forma quadrata, dai colori delicati e dai fiori di mughetto.

Oltre a supportare le donne in difficoltà questo particolare design è proprio ispirato alle donne, vediamo come.

I fiori sulle tazzine, precisamente fiori di mughetto, sono stati scelti da Giulia e Monica per rappresentare l’eleganza femminile della natura.

Non solo, questi fiori rappresentano anche la forza e la fragilità delle donne, che come il mughetto sono in grado di rinascere nonostante le difficoltà.

Il mughetto è stato scelto anche come simbolo di speranza e serenità, infatti questa pianta è la prima a spuntare finito l’inverno per annunciare l’inizio della primavera. Per questo rappresenta anche la celebrazione dei nuovi inizi e della nuova vita.    

Una collezione luxury a un piccolo prezzo

Un set di tazzine di caffè Lily of the Valley costa solo 22 euro, un prezzo veramente piccolo considerando l’importanza del progetto. Il 25% del ricavato infatti sarà devoluto a Per Milano Onlus, l’associazione che si occupa di donne e che ha vinto il bando dell’iniziativa Costruire un Futuro per le Donne vittime di Violenza.  

Potete acquistare le tazzine sul sito mogi.it e contribuire anche voi a sostenere le donne vittime di violenza.

Per avere più informazioni sul progetto potete visitare il sito fondazionecomunitamilano.org.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *