LVMH Off-White

Off-White diventa grande e fa passi da gigante, è di ieri la notizia della sua acquisizione da parte della holding francese LVMH. Come si evolverà nel futuro il brand di Virgil Abloh?

Il brand più amato dalla Gen Z sta per diventare un vero colosso della moda. Off-White è stato infatti acquisito al 60% da LVMH, la holding francese di Bernard Arnault punto di riferimento del settore Luxury.

Virgil Abloh manterrà il 40% di Off-White, mentre New Guards Group, che possiede la licenza di Off-White, continuerà ad essere il partner operativo del brand.

Copertina: courtesy of @backstage2.0

Virgil Abloh

La collaborazione tra Virgil Abloh e LVMH

LVMH non ha scelto di acquisire Off-White senza una ragione. La holding di Bernard Arnault collabora già dal 2018 con Virgil Abloh, da quando è stato nominato direttore artistico della collezione uomo di Louis Vuitton, ed è consapevole della rivoluzione creativa che il designer potrà apportare all’interno della holding.

https://www.instagram.com/p/CRjCgrNJuh0/

Virgil Abloh assumerà infatti un ruolo di spicco, lavorando in settori come Wine and Spirits (per dirne alcuni, LVMH possiede Krug, Dom Pérignon e Hennessy) e Hospitality (più di 50 hotel, tra cui il Cipriani a Venezia).

Sono entusiasta di ampliare la nostra partnership di successo con Virgil. Abbiamo già avuto il privilegio di testimoniare la sua eccezionale creatività e visione attraverso il suo lavoro con noi in Louis Vuitton e non vediamo l’ora di supportare la crescita di Off-White.

Bernard Arnault

Il futuro di Off-White

L’acquisizione da parte di LVMH permetterà a Virgil Abloh di far evolvere il suo brand, lavorando non solo sullo streetwear e sugli accessori ma spaziando anche in settori come l’arredamento, la cosmesi e altri settori luxury.

E le sorprese non sono finite. Sembra che con l’inizio di questa collaborazione verranno lanciati nuovi marchi e collaborazioni con brand di moda e non solo.

Pronti per i cambiamenti in arrivo in casa Off-White? Noi non vediamo l’ora di scoprire quali sorprese Virgil Abloh ha in serbo per noi, siamo sicuri che saranno davvero tantissime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *