BEST NIKE SNEAKERS RELEASE -giugno 2021-

Dunk High, Dunk Low, ma soprattutto Air: questi i modelli di punta per l’estate. Eccovi una carrellata delle migliori release Nike di giugno

Per quanto a casa Nike non manchi mai il vento di novità, sappiamo che “l’accanimento” del brand su un determinato modello va un po’ a periodi. Tante volte, nei precedenti appuntamenti sulle migliori release Nike mensili, abbiamo notato come la produzione puntasse tantissimo sulla Dunk, in versione sia Low che High. Una propensione che, come vedremo anche in queste migliori release Nike di giugno, non è ancora passata. Eppure, diverse notizie e avvenimenti ci lasciano ben sperare che l’icona Nike del ’21-’22 sia la Air Jordan.

Come non sarà sfuggito agli occhi più attenti, il progetto bolle in pentola da alcuni mesi. È solo a giugno, però, che si è manifestato nella sua interezza. Questo mese è iniziato con l’ufficializzazione del marchio registrato AJ, e di lì è stato un crescendo di notizie bomba con la Jordan come protagonista. Così, il 10 giugno Nike ci ha sopresi con un insperato restock delle Air Jordan 3 x A ma maniere, che avevano registrato un sold out a tempi di record appena il 21 maggio scorso.

Ancora, giugno è stato il mese in cui sono state presentate le release Jordan previste per il prossimo autunno. Oltre al ritorno delle amatissime OG Air Jordan XI IE rosse e nere, abbiamo visto in anteprima numerose colorway per lui e per lei, che oscillano tra toni pastello e tinte tenaci. Al di là del fronte Jordan, dobbiamo segnalare anche l’annuncio di un ritorno delle LeBron 18 nel già amatissimo modello GOAT, e ancora un revival delle Dunk. Ci riferiamo alla linea Off-White x Nike Dear Summer, in cui Virgil Abloh propone ben 50 colorway differenti di Dunk Low, a rispova del fatto che il tramonto di questo modello è ancora lontano.

Dopo questa infarinatura generale sulle ultime novità, finalmente ci concentriamo sulle protagoniste indiscusse di questo mese. Vediamo nel dettaglio le nostre migliori release Nike di giugno ’21, sperando di essere ancora in tempo per aggiugicarcene qualche paio!

1 – Nike Free Trail Hyperlocal Berlin

Release date: 18 giugno

La prima release interessante del mese è quella di un vero e proprio revival, quello della Free Trail. Lanciata per la prima volta nel 2006, la linea Nike Free si è da subito imposta come aprifila del comfort del XXI secolo, combinandolo, però, con un design esclusivo. Se all’origine queste sneakers erano destinate soprattutto alle gite fuori porta, stavolta la silhouette si adatta a ritmi e dimensioni prettamente urbane. E per farlo, quale riferimento migliore di quello alla metropoli tedesca?

Effettivamente, si tratta di una scarpa pensata apositamente per la community sneaker di Berlino, e come tale ne interpreta tendenze e necessità. Che sia per un tragitto in bici o per spostarsi da una metro all’altra, nessuna sneakers si adatta agli iperspazi come questa. La scarpa è leggerissima, mixa mesh e suede nella tomaia e realizza l’intersuola in schiuma. La parte superiore è in total white, salvo rivelare una gemma quando illuminata. Altri omaggi a Berlino si trovano nella suola interna, nel sottopiede e nell’anello.

A noi il fascino della Free Trail Hyperlocal Berlin non è affatto indifferente, anzi: è davvero un connubio di tendenza e praticità. Se la pensate anche voi così, la trovate a questo link su Nike.com al prezzo di 139,99 €.

migliori release nike di giugno Free Trail Berlin

2 – Undefeated x Nike Dunk Low

Release date: 18 giugno

Tra le migliori release Nike di giugno ci finisce anche la seconda release di Undefeated x Nike, il cui piano può dirsi finalmente compiuto. Ci riferiamo al progetto “Dunk vs. AF1”, firmato, appunto da Undefeated, che prevedeva la release di 2 Dunk Low. Svelato a poco a poco, questo progetto dal nome in realtà esplicativo si è rivelato essere una reiterpretazione delle Air Force 1 Insideout. Nello specifico, la prima Dunk Undefeated x Nike faceva pesantemente il verso all’AF 1 Canteen. Questa seconda silhouette, invece, eredita tutta la carica cromatica dell’AF 1 purple e la trasforma in uno sferzante blu elettrico.

Francamente, sarà che “nuovo è sempre meglio”, la versione dunkeggiante ci pare essere nettamente migliore. Certo, nemmeno questa è una sneaker che passa inosservata. Ma i colori ci sembrano ben bilanciati nel loro estro, così come i tessuti. Tra di essi non mancano camoscio (sul tallone), tela (laterale), pelle semplice e pelle lucida pitonata. Alla palette invece appartengono blu intenso (in maggioranza), viola profondo, bianco (Swoosh) e il giallo chiarissimo dell’intersuola.

Rilasciate il 18 e già sparite dalla circolazione, le Dunk Low sono andate letteralmente a ruba. Teniamo d’occhio il calendario dei lanci SNKR sperando di rivederle presto.

migliori release nike di giugno undefeated dunk
Photo: courtesy of @sb_worldfamous

3 – Nike Air Zoom Type N7

Release date: 21 giugno

È vero il detto “chi la dura la vince”? Si direbbe proprio di sì, a giudicare dal fatto che, a partire da questa release, le Air Zoom scalano le vette del luxury. Più che a un determinato design ci riferiamo all’esclusività (e quindi al prezzo) della collezione Nike Summer N7, di cui queste Air Zoom fanno parte. Tra le 3 silhouette proposte, in realtà risultano essere le più sobrie, almeno cromaticamente. Infatti, la collezione si ispira alle meraviglie naturali e tribali di Onondaga, Lakota e Standing Rock Sioux. Vi si trovano così riferimenti ad elementi e forze naturali, come conchiglie e piume di istrici, a sostegno delle tradizioni indigene.

Di primo acchito, le nostre Air Zoom, in questo contesto arcadico, c’entrano ben poco. Bisogna aguzzare lo sguardo per apprezzarne le cuciture volutamente primitive, gli occhielli in pelle in rilievo – elementi, insomma, più grezzi e ornamentali. È il caso, ancora, dello Swoosh gigante e poco delineato, scontornato da cuciture spesse e colorate. Un pezzo da collezione che merita un posto nelle nostre scarpiere, rilasciato su Nike.com il 21 giugno al prezzo di circa 150 €.

migliori release nike di giugno air zoom type n7

4 – Nike Dunk Low “N7”

Release date: 21 giugno

Rilasciata lo stesso giorno della cugina Zoom Type N7, anche la Dunk Low N7 fa parte della collezione Nike Summer N7. La sua palette, siamo sinceri, non ci sembra troppo estiva, soprattutto se, indossandola, ci perdiamo il turchese della suola. Restano così un viola slavato, il nero, il bianco e il color cammello della pelle della linguetta, unico vero elemento di spicco. Eppure, l’accostamento nel suo complesso è davvero notevole – ma in questo Nike è maestra indiscussa. Simpaticissime le cuciture a zig-zag sull’avampiede ed i bordi dello Swoosh intrecciati con dei lacci in simil caucciù. Non dimentichiamo che i tre modelli di sneakers N7 omaggiano, al contempo, anche i campioni di Basket cui si ispirano. In questo caso a Lyle Thompson, campione dell’Iroquois Confederancy e appartenente ad una comunità aborigena. Insomma, se il punto era un elogio alle tribù indigene, Nike ha fatto centro. Proviamo a rintracciarle su Nike.com.

migliori release nike di giugno dunk low n7

5 – Nike Air Huarache Earthscape

Release date: 24 giugno

Tra le migliori release di giugno un’altra Nike non troppo iconica ma nient’affatto anonima. Molti ricorderanno il pay-off della Air Huarache alla sua nascita, classe ’91: “hai già abbracciato i tuoi piedi oggi?”. Quest’enfasi sulla cura del corpo e sulla salute posturale viene però totalmente ribaltata da un design complesso, estroso, originale, frizzante.

Queste ed altre caratteristiche sono proprie anche di questa nuova versione, nella colorway Earthscape. Bello il connubio di gradazioni diverse della stessa tinta oppure di tinte leggermente differenti. I toni sono quelli tipici del Terra di Siena. Si passa dal rosa vivdo al rosso corallo sino all’arancio, passando per un terra bruciata che, insieme al bianco della suola, è l’unico che spezza veramente. Complessa, al solito, la conformazione e la stratificazione sapiente di tessuti diversi. Una scarpa che sembra abbastanza classica se vista dall’alto, mentre lateralmente è super avanguardistica.

Rilasciata su Nike.com il 24 giugno, è ancora disponibile, per qualche fortunato, a questa pagina, al prezzo di 129,99 €.

migliori release nike di giugno Huarache Earthscape

6 – Nike Dunk High “Game Royal”

Release date: 29 giugno

Presentiamo adesso questa Dunk High Game Royal blu e bianca, che poi potrebbe essere anche rossa e nera, o gialla e verde, e così via. la verità è che poco importa quale sia il match dei colori: è un modello così iconico che va a ruba in pochi minuti. Così anche per questo modello, senza dubbio considerato tra le migliori release Nike di giugno.

Classico che più classico non si può, si presenta in total leather, e nell’accostamento di blu intenso e bianco, senza eccezioni. I due colori si alternano in maniera equilibrata in ogni componente della sneaker: suola, tomaia e linguetta. Come non amarle? Non ne abbiamo la più pallida idea. Incrociamo le dita e cerchiamole su Nike.com.

migliori release nike di giugno dunk royal

7 – Nike LeBron 18 “Best 10-18”

Release date: 30 giugno

Siamo sinceri: le cose o ci entusiasmano o non ci entusiasmano. Una sneakers che celebra la lunga storia di se stessa sembrerebbe un po’ un escamotage per continuare a produrre. Ed invece questa LeBron 18 è così bella che non può che comunicare autenticità. In effetti è un caso più unico che raro che la collab Nike x LeBron duri quasi da 20 anni e ancora riesca a rubarci il cuore.

Gli appassionati non potranno fare a meno di riconoscere in questa silhouette texture, colori e pattern che hanno segnato questi anni di storia. Rose ricamate sul tallone, lace locks a forma di leone, stampe animalier sono tutte reminiscenze della 12 Elite, della 15, della Player-Exclusive. A livello di colori predominano viola, verde acqua e bianco, in piano revival anni ’80-’90, ma non mancano tocchi fluo di green e orange.

Anche voi siete innamorati? Noi sì, ve lo confessiamo. A partire dal 30 giugno, tutti su Nike.com a cercare di comprarne un paio.

migliori release nike di giugno lebron 18 best

Potrebbero anche piacerti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *