Milano Fashion Week cover

Non solo passerelle: a Milano, l’aria di Fashion Week si respira anche per le vie del centro. Ecco gli eventi della settimana aperti al pubblico

Dopo le settimane della moda di Parigi e New York, finalmente ieri è iniziata l’attesissima Milano Fashion Week.

In tanti pensano che la settimana della moda sia solo passerelle e sfilate super segrete, ma non è così: a Milano l’aria di moda si respira anche per le vie del centro!

Milano Fashion Week, al via le collaborazioni speciali

Quest’anno alla Milano Fashion Week infatti ha partecipato anche Lego, che per il lancio dei nuovi prodotti Lego Dots ha stretto una speciale collaborazione con Etro.

Insieme i due brand hanno decorato il Lego Store di San Babila, creando una particolare vetrina con animali in Lego, manichini, abiti e accessori Etro, unendo gioco e moda in un modo davvero unico.

ETRO e LEGO DOTS si incontrano per celebrare la 👗 Settimana della Moda.Passa a trovarci nel nostro LEGO store in Piazza…

Posted by LEGO on Sunday, February 16, 2020
Lego Dots x Etro
Lego Dots x Etro

Ma il legame di Lego col mondo della moda non si ferma qui. Fuori dal Lego Store infatti è esposta una scultura interamente realizzata con i celebri mattoncini.

La scultura rappresenta una mano rivolta verso il cielo (che ricorda vagamente il dito medio di Cattelan esposto davanti alla borsa di Milano) costruita da Riccardo Zangelmi, l’unico artista italiano ad aver conseguito la qualifica di LEGO Certified Professional.

L’opera è davvero mastodintica, per realizzarla ci sono volute ben 120 ore di lavoro! Pensate che è composta da più di 57.000 mattoncini e anche la base è fatta interamente di Lego.

La scultura sarà esposta in piazza San Babila fino al 24 febbraio.

Milano Fashion Week

Marie Claire Unplugged, la mostra in via della Spiga

E se si cerca qualcosa di ancor più modaiolo? A pochi passi da San Babila si può visitare Marie Claire Unplugged, la mostra a cielo aperto dedicata alle nuove voci della musica italiana.

Una mostra dedicata al mondo femminile, a donne forti e sicure di sè che si sono fatte strada in un mondo principalmente maschile.

Le artiste Rose Villain, Roshelle, Priestess, Myss Keta, Maryan Rouass, Mara Sattei, Chadia Rodriguez, Joan Thiele, California e Hindaco sono state fotografate da Mattia Cuolo che le ha immortalate mentre indossano abiti e accessori della nuova stagione. In ogni scatto è racchiusa la personalità forte ed eccentrica di ognuna delle protagoniste.

La mostra fotografica si trova in via della Spiga e sarà visitabile fino al 24 febbraio. Qui potete vedere il video che vi accoglie all’ingresso.

Joan Thiele, California, Hindaco
Joan Thiele, California e Hindaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *