nike ACG primavera 2021

Sostenibilità, resistenza e versatilità sono i punti di forza della nuova Nike ACG primavera 2021. Ecco i capi migliori della collezione

Avventurieri di ogni dove, parliamo a voi! Finalmente è disponibile la Nike ACG primavera 2021, che vanta alcuni pezzi già pronti a lasciare il segno. Come sappiamo, ACG, acronimo di All Condition Gear, è la linea Nike pensata, appunto, per “qualsiasi condizione atmosferica”. E la collezione di quest’anno non fa alcuna eccezione. Al contrario, Nike fa ulteriori passi avanti nel suo intento di fondere capi altamente tecnici e prestanti con l’etica del design sostenibile, requisito sempre più importante per la produzione dei suoi prodotti. Tre sono gli indumenti eletti a capi iconici della collezione: la Misery Ridge Jacket, la Rope De Dope Skirt e la Mazama Vest. Vediamoli più da vicino.

1 – Misery Ridge Jacket

Ovviamente, alla giacca a vento è riservato uno dei ruoli più importanti dell’abbigliamento tecnico: protezione ai massimi livelli. La Misery Ridge non solo svolge questo arduo compito in maniera egregia, ma lo fa anche rispettando l’ambiente. Infatti, questa giacca è composta per la maggior parte (sia il fronte che il retro) da 100% poliestere riciclato e leggero. Peraltro, senza che questa caratteristica comprometta affatto le sue prestazioni tecniche, anzi. Anche perché la membrana è realizzata in GORE-TEX, il materiale più impermeabile e traspirante in assoluto. Sono presenti persino due tasche interne, su ambo i lati, per gli oggetti più piccoli come chiavi o portafoglio. Con questo bellissimo mix di colori outdoor, la Misery Ridge Jacket è senza dubbio un must have della Nike ACG primavera 2021.

2 – Rope De Dope Skirt

Chi, in balia delle intemperie, non desidererebbe che i propri indumenti fungessero da coperta? Ecco un indumento innovativo che si adatta ad ogni necessità imperante. La Rope De Dope Skirt è sicuramente il capo migliore della Nike ACG primavera 2021 in fatto di originalità: si tratta di una gonna che, all’occorrenza, si trasforma in coperta. È tutto merito della sua composizione, 100% nylon riciclato, se riesce tanto nella vestibilità quanto nel conforto termico. Il nome, Rope de Dope, si riferisce tanto alla cintura regolabile in vita, tanto alla comoda tasca sulla sinistra. È questo un elemento indispensabile per piegarla su se stessa e portarla in borsa, occupando un volume minimo.

Nike ACG primavera 2021 - Skirt Rope

3 – Mazama Vest

Questo gilet tecnico ha due caratteristiche principali. La prima è la composizione che, come avrete intuito, è 100% poliestere riciclato, a conferma del fatto che la sostenibilità non conosce limiti. La seconda è il pattern a tema “luoghi del mondo mozzafiato”, già presente nelle precedenti collezioni ACG. Questa è la volta del Crater Lake, situato nel’Oregon, nonché lago più profondo del Nord America. Lo stesso nome, Mazama, si rifà all’omonimo vulcano che eruttò ben 7700 anni fa, dando origine al Crater Lake. Così, questo bellissimo gilet sfoggia nientemeno che la stampa del panorama tipografico, così come appare visto dal belvedere.

Nike ACG primavera 2021 - Vest

Sebbene questi siano i suoi capi di punta, la Nike ACG primavera 2021 è composta da molti più indumenti e accessori. Scopriteli su Nike.com: sono tutti disponibili a partire dall’11 febbraio.


Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *