Nike Air Jordan: La collezione Flight Utility SS20 è dedicata alle donne

Colpo di scena, Nike Air Jordan dedica una intera capsule collection alle donne. Ecco la prima linea femminile di Jordan SS 2020: Flight Utility!

Nella storia di ogni brand ci sono dei momenti topici che ne segnano in maniera inequivocabile l’identità, lo sviluppo, il profilo. Collezoni iconiche, collaborazioni inaspettate, rivoluzioni in termini di design, o altro ancora. Dopo decenni trascorsi a riscrivere le regole del mondo dello streetwear e soprattutto dello sneakergame, Jordan si prepara a vivere uno di questi momenti topici nella collezione primavera/estate del 2020. È infatti in arrivo la prima capsule collection del Jumpman interamente dedicata alle donne. Nike Air Jordan che non smette di stupirci.

Un’intera capsule SS20 apparel

La novità arriva a seguito di diversi anni contraddistinti da un forte impegno sulla figura della donna, che Nike e Jordan hanno finalmente reso uno dei perni della propria produzione. Dopo innumerevoli release di sneaker interessanti – basti pensare a quelle realizzate in collaborazione con Aleali May -, arriva quindi un’intera linea di apparel che coniuga l’estetica Jordan al femminile. Il capo principale è la Flight Suit, un capo ispirato direttamente da Michael Jordan, legato agli anni ’80: un modo per legare indissolubilmente il futuro della compagnia con il suo fortissimo heritage. C’è molto altro però: la capsule, denominata “Flight Utility”, è composta dagli Utility Pant e dal Bomber Jacket reversibile, una Bodysuit e altro ancora. I colori scelti oscillano su un’ampia scala di neri, marroni e verdi, a cui si aggiungono – per creare del costrarto e del dinamismo – dei colori elettrici e accesi. Andrea Perez, General Manager di Jordan Women, descrive la collezione come costruita su tre pilastri: uno standard più elevato, uno spirito competitivo e un mindset privo di paura (“fearless” in inglese, termine che sta accompagnando diverse release del brand dell’ultimo periodo).

Rivoluzione rosa per Nike Air Jordan?

La nuova collezione ha tutte le carte in regola per essere definita rivoluzionaria per Jordan, ma in generale anche per il mondo dello sportswear e, ancora di più, per quello dello streetwear. Gli sforzi profusi dal brand nel rafforzare la propria presenza nel mondo femminile sono il chiaro segnale di una sensibilità sociale – e anche di un’intelligente analisi del mercato – che dovrebbero servire da apripista e da esempio per molti altri colossi del settore. Non è una caso che la figura scelta per essere il volto della campagna sia Teyana Taylor: cantante, attrice, ballerina e modella, l’artista americana classe ’90 è uno dei talenti più in crescita della black music mondiale, testimoniato dal successo di “Keep That Same Energy”, il suo album del 2018 interamente prodotto da Kanye West.

L’arrivo della capsule “Flight Utility” è previsto per il primo febbraio in alcuni retailer selezionati negli Stati Uniti e in Cina, mentre dal 14 febbraio sarà disponibile su SNKRS App, sul sito Jordan e in diversi rivenditori in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *