Palace: presentato il nuovo lookbook Summer 2021

Dopo giorni di teasers e indizi sui social, ecco finalmente disponibile il nuovo lookbook Summer 2021 di Palace.

Sembra proprio ieri quando davamo l’annuncio del nuovo lookbook dedicato alla primavera 2021 e ancor poco prima quello relativo alle vacanze natalizie di fine anno. E invece ci ritroviamo qui oggi a presentare il nuovo Palace lookbook Summer 2021. Avete idea di cosa ci aspetta? Se seguiamo gli indizi lasciati sui social nei giorni scorsi, possiamo essere certi che sarà un’altra stagione coi fiocchi! Infatti, anche se ogni collezione ha il suo perché, dobbiamo dire la verità: le ultime due, quella Fall 2020 e quella Spring 2021 sono state le nostre preferite in assoluto per varietà di stili e colori. Scopriamo qui di seguito cosa ci ha riservato questa nuova collezione estiva.


Palace lookbook Summer 2021: dai teaser alla collezione

Come sempre, nel bene o nel male, le novità in casa Palace non si fanno di certo attendere e ci vengono comunicate tramite le pagine social. Così, anche per la nuova stagione estiva, nei giorni scorsi abbiamo intravisto diverso indizi e teasers che facevano ben sperare in interessanti novità alle porte:

Ma ogni volta è la solita storia, la nostra curiosità ha la meglio! E appena vediamo un nuovo post con qualche capo o indizio e con la caption “Sooon“, ci illudiamo che possiamo scoprire tutto nel giro di pochissime ore. E senza che ce ne accorgessimo (come sempre), il nostro amato Palace ha iniziato dapprima con molta calma e in seguito con più frequenza ad innondarci di post e dettagli sulla nuova collezione:

E quasi per magia, dopo giorni di attesa, ci ha permesso di accedere a qualche informazione in più come il dettaglio di una giacca bomber sui toni del verde:

Tutti gli items della collezione

Venendo al Palace lookbook Summer 2021 vero e proprio, prima di tutto dobbiamo dire che è stato girato da Frank Lebon e troviamo come modelli “gli iconici” del brand come Kyle Wilson, Lucien Clarke e Charlie Birch. Poi altra cosa da sottolineare subito è la molteplicità e la varietà di stili e sottoculture a cui si ispira il brand e che rientrano nella collezione. Infatti, come nella precedente stagione, troviamo un mix perfetto di contaminazioni che ben si integrano e si mischiano con le due anime, una minimal e una eclettica, di Palace.

A livello di sottoculture, il brand passa dalla musica dei Queen, concentrandosi in particolare sull’inno “Bohemian Rhapsody ” al mondo dei Kawaii e per finire con i tatuaggi trash della Los Angeles degli anni ’90. Si avverte difatti e soprattutto questo richiamo agli anni ’80 e ’90 non solo nello stile ma anche nel design, nelle forme e nei colori.

In linea generale, lo stile poliedrico di Palace potremmo riassumerlo in questo modo. Da una parte, segue le tendenze stilistiche attuali e dall’altra, va a ripescare influenze dalla moda del passato, amalgamando le due anime insieme. Facendole a volte alternare e a volte assemblare all’unisono come se fossero una sola cosa.

Ma non è finita qui. L’altro elemento degno di nota, oltre alle contaminazioni e alle anime del brand, è la varietà incredibile di nuance e sfumature, ben visibili in capi ed accessori. Abbondano stampe, fantasie inedite, motivi grafici e dettagli, senza parlare dei colori. Anche in questa nuova stagione, il logo viene declinato in diverse modalità e varianti di forma e colore, prendendo spunto anche dalle mode attuali.

Passando invece ai pezzi forti della collezione estiva, dobbiamo prima di tutto citare le nuove grafiche come la maglietta tributo con l’applicazione di Bohemian Rhapsody. E poi la tanto chiacchierata collaborazione con Crocs. Ma non solo: le classiche tute, t-shirt, camicie estive, felpe leggere, costumi, shorts e un’infinità di accessori e cappellini. Però per il momento non vogliamo svelarvi altro. Quindi, non vi resta che rimanere sintonizzati per nuovi aggiornamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *