Sneakers: Le release di inizio agosto 2019, Nike, Reebok, Vans

Agosto è il mese delle ferie, ma non per le sneakers. Ecco alcune chicche Nike, Reeebok e Vans. Tra ritorno 90s, la Shark Week e Eddie Murphy.

È la leggenda del 31/7. Quella che Mecna cantava nell’EP diventato un cult non-ufficiale online. L’agosto italiano è fatto di “ombrelloni aperti e ombrelli chiusi, bollini neri e infradito”… e letteralmente nient’altro. Oltreoceano però hanno un’altra concezione del periodo agostino. L’industria non si ferma! Nemmeno quella del fashion che – a parte qualche eccezione – continua con release succulente. Il mondo delle release sneakers in particolare, dà il meglio di sé, con modelli colorati, special edition e tagli più leggeri ed estivi. Nella prima settimana di agosto sono Reebok, Vans e Nike i protagonisti indiscussi, con alcuni modelli. Quali sono le migliori release sneaker uscite la prima settimana di agosto 2019? Vediamole.

Reebook Aztrek Mita: dai ’90 con furore

Si tratta di uno dei simboli degli anni ’90. Una sneaker che ha segnato un’intera generazione di ragazzini e che nacque dalla mente del designer Christian Tresser nel 1993. Le Reebok Aztrek sono (ovviamente) tornate in voga, complice il revival ninety che sta investendo la società. Queste Mita sono create dall’omonimo store giapponese, che ha “imbottito” la silhouette e giocato su pochi colori ma azzeccatissimi. Belli i lacci brandizzati Mita e i materiali in mesh e nubuck. Le chuncky sneakers Reebok Aztrek Mita sono uscite il 1 agosto (US). Il costo è di 99 dollari. Si aggiudicano una menzione nelle migliori release sneakers in questa prima settimana di agosto 2019.

Vans: Tripudio di fantasie con Discovery, Mount Vernon Mills e le Desert Camo

Vans, vecchia volpe, ha fatto il triplete. Tre release sneakers, nel giro di una settimana (29 luglio-2 agosto). Tutte fighissime e molto diverse tra loro. Partiamo dalla collab Discovery X Vans: lo scopo è celebrare la Shark Week, iniziativa inventata dall’emittente americana e che ormai è diventata tradizione popolare. Questa volta c’è anche il risvolto sociale: i proventi derivati dalla collaborazione Discovery X Vans saranno devoluti alla missione ambientalistica Oceana. Bellissimo lo squalo che spezza la linea Vans sull’esterno della tomaia. Poi c’è Mount Vernon Mills x Vans. Capsule con la storica fabbrica di tessuti del Maryland: Il risultato sono tre modelli Vans (Slip-On LX, Sk8-Hi LX ed Era LX) con una texture esterna che rimanda alle per vele per navi e ai motivi di tende. Terza uscita è più classica. Sono le Vans Desert Camouflage. C’è il motivo a scacchiera, con i colori del Camo à là BAPE, per intenderci. Il restyle è disponibile per le Old Skool, le Authentic e le Slip-On. In una parola? Iconiche.

Nike: Agosto sulle nuvole con Joyride e le Coming to America

Ci lavoravano da 30 anni e le hanno rilasciate qualche giorno fa. Immaginatevi quanta fotta possa esserci dietro a questa release sneakers Nike tra le bestie dell’Hype. Il sistema Joyride promette di essere rivoluzionario. Ne abbiamo già parlato qui, ma vale la pena ribadirlo: le sneakers Nike hanno la suola riempita di perle in schiuma morbida, che si espande in tutte le direzioni a ogni passo. Promettono una corsa ammortizzata. Finite qui le migliori sneaker release di inizio agosto, per Nike? Ovviamente no. Segnaliamo il drop delle undercover X Nike in tre nuove colorazioni, le Air Jordan in “Cool Grey” le Coming to America. Queste ultime sono delle Nike Zoom Freak 1 (con la virgola rovesciata) ispirate al film di culto “Il principe cerca moglie”. Pura follia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.