Tattoo Sweaters

Forse non ne avete ancora sentito parlare, ma il mood di TSSWTRS è dappertutto. Ecco Tattoo Sweaters, il brand ucraino che mixa minimal e street style

La semplicità è la nota fondamentale di ogni vera eleganza”. Questo famosissimo assunto di Coco Chanel ha segnato indelebilmente la storia della moda, e si fa presente ogni qual volta ci troviamo nelle condizioni di partecipare ad un’occasione speciale. La ragione è una sola: Chanel aveva perfettamente ragione. A volte bastano davvero pochi dettagli per rendere speciale una mìse. In questo, Tattoo Sweaters è davvero il caposcuola dei nostri tempi. Per quale motivo? Scopriamolo insieme, dando anche un’occhiata alla Tattoo Sweaters spring/summer 2020.

Vita e miracoli di TTSWTRS: dall’Est Europa al mondo intero

È il 2013 quando la giovane designer Anna Osmekhina fonda Tattoo Sweaters a Kiev, in Ucraina. A dirla tutta, inizialmente non era nemmeno il suo intento, quello di creare un brand: il progetto era solo quello di collaborare, in veste di stilista, con il tatuatore Ian Levin. Tuttavia, da quell’incontro così fertile e creativo nacque la prima capsule di felpe sotto il nome Tattoo Sweaters: tenerla nascosta sarebbe stato un vero peccato. Detto fatto: poco dopo la boutique Colette di Parigi aveva già commissionato un ordine di quel primo esperimento. Dopo una settimana, da Colette tutti i pezzi erano sold out. Come non portare avanti un progetto con un tale potenziale?

Da quel momento, tutti i tattoo stampati o ricamati sui capi di TTSWTRS sono stati di segnati da tatuatori di fama mondiale: oltre a Ien Levin, anche Hugotattooer, Edtattooer, Nesheva Ulyana e il minimalista Tattoo Sinyak. Il tatuaggio, dunque, è senza dubbio il segno distintivo del brand: super studiato, esso può essere riposizionato su un capo ben 300 volte, prima di scegliere la versione definitiva. Da qui anche la caratteristica preferenza di Tattoo Sweaters di lavorare con tessuti e colori nude: la volontà è quella di creare per i clienti una seconda pelle.

Tattoo Sweaters shirt

Tattoo Sweaters in the world

Attualmente, Tattoo Sweaters è un brand di fama mondiale, ed esporta i suoi articoli nei negozi di Stati Uniti, Giappone, Corea del Sud, Hong Kong, Cina, Regno Unito, Austria, Russia, Ucraina, Spagna, Italia. Nonostante ciò, la sede creativa e produttiva di TTSWTRS è rimasta a Kiev, e conta solo 45 dipendenti, tutti di estrema fiducia. In questo modo il marchio dimostra la meticolosità quasi artigianale del processo produttivo e garantisce ai suoi clienti la qualità dei suoi prodotti.

I capi iconici di Tattoo Sweaters sono, senza dubbio, quelli realizzati in tessuti leggerissimi e pieni di tattoo, con i quali l’effetto nude è garantito. Ad oggi, molti brand stanno riprendendo da TTSWTRS l’idea dei finti tatuaggi: lo stesso Vetements, nell’ultima collezione, spinge tantissimo sui tattoo collant. Anche quando vengono utilizzati tessuti più spessi, come il jersey, il brand tende a rimanere su dei tagli molto puliti, alternando i capi molto aderenti a quelli oversize, il più delle volte optando sempre per il nude colour.

Nelle varie collezioni di TTSWTRS non mancano, però, pantaloni di cotone, camicette di viscosa, blazer di jeans, camicie strutturate, pantaloncini da ciclismo e persino abiti da sposa in pizzo. Come? Immaginando come potrebbe essere un abito da sposa tenue che lascia trasparire un corpo pieno di tatuaggi. Il risultato è sublime e, a dispetto delle aspettative, di una finezza strabiliante.


Trasparenze, nude attitude e oversize

Molti dei modelli e tessuti che incontriamo nelle grandi catene di distribuzione potrebbero aver tratto ispirazione proprio da Tattoo Sweaters. Un esempio sono le camicie e felpe realizzate in chiffon o i top e i vestiti in pizzo, seducenti nelle trasparenze ma delicati nell’attitude. Ancora, nelle collezioni di TTSWTRS si incontrano giubbotti oversize e vestiti in tessuto sintetico, destrutturati, slargati e sformati, alla ricerca di nuove e differenti armonie.

Non mancano, ovviamente, tailleur e blazer oversize, sovrapposti, scuciti o rammendati, su cui spiccano toppe color carne, tatuaggi e lacci. La volontà di Tattoo Sweaters è sicuramente quella di mettere in risalto la forte personalità, lo stile al di là delle consuetudini e il potere dei contrasti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *