The North Face: la nuova capsule urban "Snow Rogue" omaggia gli anni '80

Pensata per la città, ma con un tocco vintage, “Snow Rogue” by The North Face ci conquista per lo stile e il comfort tipici del brand.

Da tempo aspettavamo una nuova capsule del nostro amato The North Face e finalmente ci ha accontentato. Se ben vi ricordate, per la Fall Winter 2019/20 ci aveva presentato, tra le altre cose, le capsule Rage ’94 e Seven Summits, facendoci rituffare nel mondo dei mitici anni ’80-’90 e rivivere le forme e lo stile di quei decenni. Per la Fall Winter 2020/21, il brand torna più grintoso che mai deliziandoci con una nuova capsule moderna ma dominata anch’essa da un sapore tipicamente vintage. Ovviamente, non vi vogliamo svelare nulla: quindi, non ci resta che proseguire nella lettura e scoprire tutte le novità della nuova capsule di The North Face, Snow Rogue.


“Snow Rogue”: la nuova capsule collection Fall Winter 2020/21 by The North Face

La nuova collezione, disponibile già sul sito ufficiale e suddivisa in due drop, racchiude in sé il giusto equilibrio tra i diversi ingredienti. Pensata per la città e quindi, dettata da uno stile prettamente urban, si ispira alle origini dello sci più estremo, rievocando il mood dei look da montagna degli anni ’80. Ne deriva così un mix perfetto ed esplosivo tra passato e presente, tra vintage e moderno. Dove l’estetica, quasi sospesa in mezzo a loro, tende ad annullare i confini stilistici tra due secoli, non mostrando neanche per un istante il divario che li divide.

The North Face: la nuova capsule urban "Snow Rogue" omaggia gli anni '80

In altre parole, lo stile in Snow Rogue sembra quasi una linea ininterrotta tra il 1900 e il 2000, e non si capisce dove inizia l’uno e termina l’altro. Al di là di questo, però, ad un occhio più esperto, le differenze sono ben percepibili e riscontrabili nella silhouette, nel design e nei dettagli grafici. A completare il tutto, troviamo poi una linea aggiornata in chiave moderna e urban e una tecnologia più nuova e ancora più performante.


I drop

Considerando i due drop più da vicino, notiamo che il primo è composto da una selezione di piumini, t-shirt, pile e pantaloni in pile, accompagnati da scarpe e accessori. I colori predominanti sono il fucsia, il giallo ocra, il nero e il beige. Mentre, il secondo drop è caratterizzato da tute intere da donna e dall’iconico piumino oversize Lhotse da uomo. A dominare, troviamo in questo caso, il monocolore, sui toni del nero, che si alterna ad una fantasia multicolor su sfondo scuro. La differenza sostanziale tra i due drop, oltre ai colori, è l’evoluzione dello stile che nel secondo drop si fa via via sempre più grintoso e contemporaneo, nascondendo a tratti il richiamo al mondo anni ’80. Ecco qui di seguito qualche foto della nuova collezione Snow Rogue di The North Face:

First drop

The North Face: la nuova capsule urban "Snow Rogue" omaggia gli anni '80
The North Face: la nuova capsule urban "Snow Rogue" omaggia gli anni '80
The North Face: la nuova capsule urban "Snow Rogue" omaggia gli anni '80

Second drop

The North Face: la nuova capsule urban "Snow Rogue" omaggia gli anni '80
The North Face: la nuova capsule urban "Snow Rogue" omaggia gli anni '80
The North Face: la nuova capsule urban "Snow Rogue" omaggia gli anni '80

Potrebbe piacerti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *