Travis Scott x Nike Air Force 1 Low Cactus Jack: prezzo, release e opinioni

Save the date: il 16 novembre c’è la release delle Travis Scott x Nike Air Force 1 Low Cactus Jack: Ecco cosa dobbiamo aspettarci dalle scarpe Nike!

Lo scorso 9 novembre a Houston è andata in scena la seconda edizione dell’Astroworld Festival, lo show che da due anni a questa parte Travis Scott ha portato nella sua città, con risultati pazzeschi. Uno spettacolo di proporzioni titaniche, con decine di ospiti di spessore – dai Migos a Kanye West, passando per Pharrell -, oltre al super live del rapper di casa. Sembra solo giusto, quindi, che a 7 giorni di distanza da questo evento mastodontico, arrivi sul mercato delle sneaker una release altrettanto mastodontica, a sua volta legata all’autore di Rodeo: stiamo parlando delle Travis Scott x Nike Air Force 1 Low Cactus Jack.

Probabilmente la scarpa Nike più attesa della seconda parte del 2019, se non del’anno intero – rivaleggia, in questa speciale classifica, solo con la Jordan 1 dello stesso Travis -, la nuova Nike Air Force 1 Low Cactus Jack circola sul web da non pochi mesi, ma solo recentemente è diventata reale. Ha fatto scalpore la storia del fan che, durante un concerto, le ha ricevute in regalodal rapper, che se le è tolte e gliele ha passate direttamente dal palco: storie da cinema. Su Instagram fu lo stesso Travis a chiedergli, con un commento sotto il suo post, di non venderle; il ragazzo ha però raccontato – sebbene sia difficile verificare la legittimità della storia – di averle date via per una cifra vicina ai 200.000 dollari. Difficile dargli torto: è un ammontare che cambia la vita.

View this post on Instagram

Highest highest highest. Sorry I’m still a bit 🤪🤪

A post shared by flame (@travisscott) on

Cosa aspettarsi dalle Travis Scott x Air Force 1? Mix di materiali e workwear

A breve, però, serviranno decisamente meno soldi per portarne a casa un paio: sono infatti in arrivo sul mercato – disponibili tramite il sistema delle raffle su canali quali SNEAKRS, END, Sneakersnstuff e molti altri – il 16 novembre. Siamo sicuri che in breve tempo monopolizzeranno anche il mercato del resell. Il perchè è presto detto: è una scarpa davvero particolare, che si sviluppa su più livelli, tanto dal punto di vista puramente estetico quanto da quello dei materiali utilizzati. La sneaker vede infatti una combinazione di materiali solitamente riservati al workwear, che la rende ancor più affascinante: è il risultato della somma di patch in canvas, flanella, corduroy, pelle, suede, burlap, lana e camouflage. I tessuti sono poi personalizzati con stampe particolari, texture disorientanti (la scelta di colori non è omogenea, ma l’impatto complessivo è uniforme), combinazioni di parole e immagini grezze. Fanno capolino a più riprese spezzoni di parole in cirillico, che ricombinate non compongono altro che la scritta “Cactus Jack”, però – per l’appunto – in un altro alfabeto.

Quel maledetto coprilacci

L’elemento più distintivo della scarpa Nike è però il coprilacci: decisamente appariscente, non adatto a chi cerca di mimetizzarsi tra la folla, si appone sulla tongue e sui lacci della scarpa e si chiude con una cerniera centrale. Serve un po’ ad abituarcisi, non è un elemento di design facile, ma per i meno coraggiosi, non disperate: il pezzo è tranquillamente rimuovibile, quindi non correte rischi. Anche se dubitiamo che basti questo a scoraggiare gli acquirenti!

Scritte in cirillico? Travis è (anche) questo

Elemento ornamentale interessantissimo è il box: le prime immagini che circolano sul web lo mostrano ricco di dettagli, con delle scelte di font peculiari, la presenza di diversi elementi in cirillico, alcuni elementi trasparenti con stampe che fanno riferimento al design della scarpa. Se per le Air Jordan 1 Nike si era limitata a cambiare la colorazione del box, per questa release la scelta è stata quella di rivoluzionare: a giudicare da quanto già visto, le aspettative sono state raggiunte e probabilmente surclassate.

Come finirà la love story tra il rapper e Nike?

La Travis Scott x Nike Air Force 1 Low Cactus Jack è l’ultima arrivata di una lunga serie di collaborazioni tra il rapper di Houston e le scarpe Nike. Solo nell’ultimo anno sono arrivate le già citate Air Jordan 1, poi le Air Jordan 1 Low e le Air Jordan VI; a questi vanno inoltre aggiunti diversi capi di apparel, tra quelli disponibili sui canali Nike e quelli in esclusiva sul web store del rapper. Tornando indietro negli anni, poi, non va dimenticata la prima Air Force 1 Low realizzata con il rapper, oppure l’iconica Air Jordan IV! C’è chi ancora si augura di vedere sul mercato le colorazione Friends & Family di quest’iterazione. La nuova sneaker si unisce quindi ad una prestigiosa famiglia che ha tutte le intenzioni di continuare ad espandersi e regalare gioie ad appassionati di tutto il mondo: l’appuntamento è per il 16 novembre, al prezzo di 161 euro!

Travis Scott x Nike Air Force 1 Low Cactus Jack: prezzo, release e opinioni
Le precedenti AF1 by Travis Scott

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *